Martina e i regali di Natale

regali di NataleMartina si sveglia di buon’ora per sfruttare al meglio la mattinata libera. Il prossimo turno in ospedale lo avrà infatti nel pomeriggio. Ha una missione ben precisa da compiere: comprare tutti i regali di Natale per amici e parenti nel giro di poche ore.

La ragazza ha sempre avuto uno spirito natalizio molto forte e, come sempre, ci tiene a fare le cose al meglio. Quest’anno ha stilato una lista con tutti gli acquisti, felice di poter fare regali più consistenti rispetto agli anni precedenti. Grazie al piano di accumulo che ha aperto è infatti riuscita a risparmiare sia per i regali che per le vacanze.

«Gli altri anni non riuscivo mai a mettere via la cifra giusta. Sono proprio contenta adesso perché riesco a gestire le mie entrate dividendole tra soldi che mi servono per vivere, soldi da risparmiare e non toccare e risparmi che invece uso per questo genere di cose», dice fiera Martina alla sua migliore amica mentre girano come trottole per le vie del centro.

Tra una compera e l’altra la giovane dottoressa si concede anche qualche regalino per sé generando un po’ di invidia nell’amica che, alla fine, non resiste e si informa: «ma per capire come gestire al meglio le tue entrate come hai fatto? Mi ricordo che qualche mese fa ti stavi informando…» Martina, senza esitazione, mentre prova un maglio rosso accesso scelto come possibile outfit per il giorno di Natale, risponde: «Alla fine ho deciso di rivolgermi a un consulente finanziario. E devo dire che ho fatto proprio bene!!!»